Lingue
Italian English French German Portuguese Spanish
Social Media
Area Riservata
Il territorio
territorio

le colline salernitane e i monti picentini, un territorio di notevole rilievo

Le produzioni
produzioni

produzioni agroalimentari, artigianato artistico, servizi alle persone

Ospitalità
ospitalità

sistema integrato di accoglienza turistico-gastronomica-ambientale

I progetti
progetti

attività e progetti di cooperazione interterritoriali e transnazionali

il sentiero delle nocciole

CINQUE GIORNI DELIZIATI DAL SAPORE DELLA NOCCIOLA

La Valle del Picentino, che comprende i Comuni di S. Mago Piemonte, Si Cipriano Picentino, Castiglione del Genovesi, Giffoni Sei casali, Giffoni Valle Piana, Acerno, Montecorvino Rovella, Montecorvino Pugliano ed Olevano sul Tusciano, è un angolo di campania ricco di storia e di memoria.

Le rughe sei suoi monti, gelosamente, serbano cultura e antiche tradizioni da offrire a chi vi giunge, come un dono prezioso, che si scompone in mille rivoli di feste e fiere, di arti e di mestieri, di sagre e processioni e che si stempera tra borghi, piazze e strade, tra crinali e vallate dal fascino struggente.

Entrare in questo frammento di Campania significa scoprire un mondo in cui il presente perfettamente si coniuga col passato. In questo tranquillo angolo di Campania, posto a metà strada tra la Costiera Amalfitana e quella Cilentana, negli ultimi anni, si stanno concretizzando progetti che guardano ambiziosamente al futuro, creando sviluppo ed occupazione. Giffoni valle Piana ha puntato alla riqualificazione ed al rilancio turistico del borgo medioevale di Terravecchia, oggi destinato ad ospitare corsi di formazione, corsi di specializzazione post laurea, eventi culturali, meeting aziendali, attività di studio e ricerca, offrendo ospitalità negli alloggi tipici e trasformando l’antico borgo in città universitaria. Anche Giffoni Sei casali punta, da un lato, all’accoglienza di eccellenza nelle dimore storiche con la rete Villages d’Europe e, dall’altro, all’accoglienza diffusa in B&B, con gli immobili rurali dei centri storici e di campagna.

Con il GFF, il Festival del Cinema dei ragazzi che, ogni anno richiama migliaia di ragazzi da tutto il mondo per essere catapultati nel mondo magico del cinema, abbattendo le differenze etniche, religiose, di razza, la Valle del Picentino diviene la capitale del cinema. La zona presenta itinerari svariati per chi sia alla ricerca di monumenti di ineguagliabile valore storico ed artistico o desideri percorrere un itinerario religioso, soffermandosi nei tanti luoghi di culto presenti sul territorio, per chi voglia trascorrere un po’ di tempo a stretto contatto con la natura o scoprire antichi usi legati ancora alla tradizione arcaica e contadina.

La natura entra prepotentemente nell’urbano, le case, costruite fin alle pendici dei monti, ben si sono integrate all’ambiente.
Il fiume Picentino scorre limpido, le sue acque sono pescose e rappresentano un’immensa ricchezza.
Nell’area ricadono le Oasi WWF del Monte Polveracchio, della Caccia e dell’Accelica e si estende il Parco Regionale dei Monti Picentini, che comprende la catena montuosa omonima e la più vasta distesa forestale dell’Italia meridionale, oltre al più ricco serbatoio di acqua potabile del Sud. Fenomeni carsici, una fauna ricca e variegata, torrenti incontaminati, 40.000 ettari di faggete, oltre ad altre estese formazioni boschive, sono solo alcune delle bellezze naturalistiche in esso presenti. Molti dei prodotti tipici dei Picentini hanno ottenuto i marchi IGP e DOP come l’olio delle colline salernitane, la nocciola Tonda di Giffoni e sono da considerarsi un giacimento culturale, oltre che una notevole risorsa dal punto di vista economico e produttivo.
La gastronomia locale, pur rientrando nella tradizione gastronomica campana, offre piatti tipici, semplici ma genuini, sia per quanto riguarda la cucina dei giorni di festa, che quella di tutti i giorni. Elena SICA Presidente Centro Studi V. De Caro dei Picentini.

Devi fare il login per inserire un commento

agenda eventi

Maggio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

comunicazione

 


  EtichettaSud il portale della valorizzazione del Sud