Lingue
Italian English French German Portuguese Spanish
Social Media
Area Riservata
Il territorio
territorio

le colline salernitane e i monti picentini, un territorio di notevole rilievo

Le produzioni
produzioni

produzioni agroalimentari, artigianato artistico, servizi alle persone

Ospitalità
ospitalità

sistema integrato di accoglienza turistico-gastronomica-ambientale

I progetti
progetti

attività e progetti di cooperazione interterritoriali e transnazionali

http://www.galcollinesalernitane.it/components/com_adsmanager/images/default.gifIGP Nocciola di Giffoni

La Nocciola Tonda di Giffoni, che ha ottenuto il riconoscimento IGP, è una delle varietà italiane più pregiate per le caratteristiche del seme di forma rotondeggiante e con polpa bianca, consistente e aromatica, e per la pellicola interna (perisperma) facilmente staccabile. È una cultivar medio-precoce, la raccolta, infatti, inizia solitamente già dalla terza decade di agosto.

Riferimenti normativi
Il riconoscimento IGP “Nocciola di Giffoni” è avvenuto con Reg. CE n. 2325/97 del 24.11.1997, pubblicato sulla G.U.C.E. n. 322/97 del 25.11.1997
    
Come si produce
Le condizioni ambientali di coltura degli alberi destinati alla produzione della Nocciola di Giffoni devono essere quelle tradizionali della zona, atte a conferire al prodotto le sue specifiche caratteristiche di qualità. Alla preparazione del terreno, che avviene generalmente nel mese di luglio, segue la rullatura, che serve a predisporlo alla raccolta meccanica, effettuata con macchine aspiratrici. Il prodotto raccolto viene separato dai corpi estranei e da nocciole sottocalibro e quindi essiccato per portare il frutto a un’umidità del 5-7%. Le nocciole destinate all’uso industriale sono, infine, sgusciate con rulli e tostate in forni ventilati ad alte temperature. Meccanica, con macchine aspiratrici.
Il prodotto subisce una cernita in base al calibro, quindi viene essiccato facendo scendere l'umidità fino al 5-7%.
    
Descrizione del prodotto
Si presenta con una forma subsferica di medie dimensioni, ha un guscio marrone con striature più scure, una polpa bianca e consistente, ed un sapore aromatico.
    
Zona di produzione
Comuni di Giffoni Valle Piana, Giffoni Sei Casali, San Cipriano Piacentino, Calvanico, Castiglione dei Genovesi, Montecorvino Rovella, Baronissi, Montecorvino Pugliano, Olevano Sul Tusciano, San Mango Piemonte, Acerno.

Come si consuma
La Nocciola di Giffoni è particolarmente adatta alla trasformazione industriale, resiste bene alla tostatura, calibratura e pelatura, dando prodotti (pasta, granella, nocciole intere) di ottima qualità, utilizzati soprattutto in pasticceria per la preparazione di dolci e creme.

 

In allestimento fino a conclusione censimento |

1 Risultati 1 - 1 di 1

Città
Tonda Giffoni

Tonda Giffoni ( / IGP Nocciola di Giffoni)

La Tonda di Giffoni Società Cooperativa Agricola - Produttori Frutta in Guscio, nasce il 27 maggio 2[...]
Giffoni Valle Piana ( SA )

agenda eventi

Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

comunicazione